Il popolo dei Surma - Photostory

Daniele Romagnoli

Autore: Daniele Romagnoli

Aggiunto: | Data Scatto: | Luogo Scatto:Non specificato
I Surma o Suri sono una popolazione tribale che occupa un remoto territorio compreso fra il Sudan e la valle dell’I Suri o Surma utilizzano i loro corpi come una tela e la terra come tavolozza, a prescindere dall'aspetto ludico, sono estremamente orgogliosi delle loro creatività, non si tratta di manifestazioni carnevalesche ma di espressioni d'arte necessarie, si dipingono l'un l'altro e non hanno uno scopo decorativo, ma di disponibilità, di prestigio sociale; sono molto attenti e consapevoli di fare qualcosa d'importante. I pigmenti puri e concentrati sono ricavati dall'ambiente in cui vivono e una volta spalmati sui corpi riflettono una luce intensa, ogni giorno si dipingono i corpi senza i tabù, senza moralismi (occidentali), omaggiano il corpo e ne esaltano la sensualità. Fin da piccoli imparano dalle loro madri la gestualità dei segni colorati in piena libertà accompagnati da una straordinaria freschezza, sono soprattutto gli adolescenti a praticare con frequenza questa forma artistica, la loro inventiva è basata sulle reazioni dei compagni , in particolare è derivata dal successo di richieste fotografiche di fotografi come me entusiasti di fotografarli. I Surma sono molto vicini alla natura e si adornano con grande spontaneità di piante, fiori, rami. Ho desiderato fortemente conoscere questa fantastica popolazione (nel 2014 e nel 2017) e sono stato ripagato dalle loro rappresentazioni artistiche, in questo portfolio ho voluto raffigurarli in bianco e nero evidenziando i dettagli dei volti.

  • 438
  • 1
  • 0
  • 0

Descrizione

Nikon d800, Nikon d810, Nikkor 70-200 f2.8, Nikkor 24-70 f2.8

Commenti

Effettua il Login o Registrati per commentare



Condividi Photostory

Foto Tags

Photostory Preferita

Libera Mosca

Photostory Likes

Altri Photostory su Sprea Fotografia