La magica atmosfera della Caldara - Photostory

Almerindo Turzo

Autore: Almerindo Turzo

Aggiunto: | Data Scatto: 2016/11/04 | Luogo Scatto:Manziana, RM, Italia
La Caldara di Manziana occupa una depressione circolare, probabilmente un piccolo cratere, testimonianza attuale dell'antica presenza del vulcano Sabatino, che occupava la fossa tettonica compresa fra i monti della Tolfa e il monte Soratte. Sono andato nella riserva naturale, in questo periodo per catturare la stupenda colorazione che assumono le foglie delle diverse specie arboree e del sottobosco. Il boschetto di betulle gode di un microclima favorevole, che ne permette l'esistenza a queste latitudini e a questa altezza (250 m. slm.), nonostante sia una specie tipica dei territori nordici con clima freddo. La Caldara era conosciuta sia dagli Etruschi che dai Romani, i quali ne apprezzavano le proprietà benefiche dei fanghi sulfurei.

  • 840
  • 0
  • 0
  • 0

Descrizione

Nikon D700 con obbiettivi Nikon 50 mm. f. 1,8; Nikon 80-200 mm. f. 2,8; Sigma 18-35 mm. f. 3,5-4,5.

Commenti

Effettua il Login o Registrati per commentare



Condividi Photostory

Foto Tags

Photostory Preferita

Photostory Likes

Altri Photostory su Sprea Fotografia