Cieloccidentale (tra gasolio e Moet & Chandon)


  • 74
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Descrizione

Cieloccidentale (tra gasolio e Moet & Chandon)

I sogni che deragliano al mattino
sulle linee arrugginite dei binari morti.
Insieme ai pendolari
e alle tazzine dei caffè che ci riscaldano nei bar.
Le ossessioni.
Le mie sclere e i fuochi fatui
delle tue passioni.
I forconi che reagiscono.
I tassisti che si fermano.
Stanotte dormiremo in compagnia di camionisti bielorussi
dentro i Tir bloccati in coda
lungo gli argini dell’Autosole.
Il gasolio e il Moet & Chandon.
Qual’e’ la differenza?
Conservane una tanica,
perchè alimenti ancora
le nostre assurde sbronze al diesel.
Mentre il cielo si dilata e il ponte 4
fa riemergere i cadaveri.
Per sfondare le tue porte
serviranno microcariche.
O bossoli lisergici.
Gli scioperi selvaggi.
L’Italia paralitica.
I nuovi laureati assunti in massa
nei negozi dei cinesi.
Li battezzino, guardandoli negli occhi,
i parroci pedofili.
Che c’e’ più pulizia nelle discariche campane
che in ognuno degli sporchi vaticani.
Gli scaffali cominciano a svuotarsi.
Il panico che sale.
La vergogna di un cieloccidentale assuefatto all’abbondanza.
Ma nel ventre di Kabul
e nel ventre di Pyongyang,
la fame è una costante.

Ti potrebbero Piacere

Commenti

Effettua il Login o Registrati per commentare

NOVITA'!

Acquista Online
ACQUISTA ONLINE

Autore

Rivista

Abbonati

Dettagli

Caricato
 
Genere
 people
Luogo Scatto
 IMBARCADERO STRETTO DI MESSINA

Condividi la Foto

EXIF Data

Fotocamera
 Non specificato
Obiettivo
 Non specificato
Focale
 Non specificato
Esposizione
 Non specificato
Misurazione
 Non specificato
Tempo
 Non specificato
Diaframma
 Non specificato
Sensibilita
 auto
Flash
 flash did not fire
Bilanciamento
 auto

Foto Tags

Foto Preferita

Foto Likes