Emozioni


  • 399
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Descrizione

I problemi nella comprensione spesso nascono per lo più perché le persone non si guardano in faccia. Dal momento che l’espressione delle emozioni è breve, soprattutto quelle più sincere, può succedere spesso di perdere un messaggio importante della comunicazione.

Il volto rappresenta l’area del corpo più importante sul piano espressivo e comunicativo, il canale principale per esprimere le emozioni. A differenza degli stati d’animo, quando parliamo di emozioni ci riferiamo a sentimenti transitori e non persistenti, pertanto è possibile interpretare l’emozione da rughe che appaiono e scompaiono, dalla posizione e/o forma di sopracciglia, occhi, palpebre, narici, labbra, guance e mento, contrazioni dei muscoli facciali che producono cambiamenti visibili nell’aspetto del viso.

In uno studio condotto da due famosi ricercatori e docenti americani Paul Ekman e Wallace Friesen, si analizza come riconoscere le emozioni dall’espressione del viso. In particolare: sorpresa, paura, disgusto, rabbia, felicità e tristezza. Risultato di questa loro ricerca è stato dimostrare la teoria di Charles Darwin che affermava che l’espressione delle emozioni è universale e non acquisita diversamente in ciascuna cultura.

Fotocamera: Canon EOS 550D
Lente: Canon EF 50mm f/1.8 II
Schema di luce: beauty con luce flash manuale

Ti potrebbero Piacere

Commenti

Effettua il Login o Registrati per commentare

NOVITA'!

Acquista Online
ACQUISTA ONLINE

Autore

Emiliano Bianco

Emiliano Bianco

emiliano.bianco

Follow

Rivista

Abbonati

Dettagli

Caricato
 
Data Scatto
 2017/02/04
Genere
 Non specificato
Luogo Scatto
 Grottaglie, TA, Italia

Condividi la Foto

EXIF Data

Fotocamera
Obiettivo
 Non specificato
Focale
 Non specificato
Esposizione
 Non specificato
Misurazione
 Non specificato
Tempo
 Non specificato
Diaframma
 Non specificato
Sensibilita
 Non specificato
Flash
 Non specificato
Bilanciamento
 Auto

Foto Tags

Foto Preferita

Foto Likes