FREE-RIDERS


  • 128
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Descrizione

Taj e Akash, insieme alla madre, ogni giorno si spostano da una stazione all'altra chiedendo l'elemosina. Una moneta, un biscotto, un chai o un pacchetto di patatine. Qualsiasi cosa per riempire la pancia. Il train-surfing è una forma comune di trasporto in Bangladesh ma illegale e molto pericolosa. La gente muore folgorata dalle scosse elettriche, scivola cadendo sui binari o si accorge troppo tardi quando il treno entra nelle gallerie. Ovunque, nelle stazioni, ci sono ragazzi con braccia e gambe amputate. Ad ogni modo, questo non può fermarli. Saltare sui treni in corsa scappando dai bastoni di bambù della polizia è diventata ormai routine quotidiana.

Ti potrebbero Piacere

Commenti

Effettua il Login o Registrati per commentare

NOVITA'!

Acquista Online
ACQUISTA ONLINE

Autore

Mauro De Bettio

Mauro De Bettio

maurodebettio

Follow

Rivista

Abbonati

Dettagli

Caricato
 
Genere
 transportation
Luogo Scatto
 Dacca, Bangladesh

Condividi la Foto

EXIF Data

Fotocamera
 Non specificato
Obiettivo
 Non specificato
Focale
 Non specificato
Esposizione
 Non specificato
Misurazione
 Non specificato
Tempo
 Non specificato
Diaframma
 Non specificato
Sensibilita
 auto
Flash
 flash did not fire
Bilanciamento
 auto

Foto Tags

Foto Preferita

Cosimo Mastropierro

Foto Likes