Il progetto della porta accanto


  • 718
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Descrizione

Perché fotografare bellissime modelle in controluce?
A primo acchitto si direbbe "non hai la liberatoria..." Ce l'ho ce l'ho.
Per i contrasti? Si il risultato finale é quello...
Con questa breve serie la mia intenzione sarebbe quella di stuzzicare la fantasia e l'interpretazione dell'osservatore. Quando ho avuto occasione di collaborare con fotografi e modelle di professione, mi sono reso conto dell'infinitá di modi per comunicare a chi osserva questo o quel messaggio ma, al tempo stesso mi sono chiesto: cosa vede questo o quell'osservatore?
Uomini e donne leggeranno lo stesso messaggio? Quanto attentamente si osserva? E cosa si cerca?
Confrontandomi ho notato che Immagini che trovavo eleganti e sensuali, venivano interpretate in modo volgare. Foto ricche di colori e dettagli vengono a volte sminuite con un semplice "com'é magra...". Oppure che tette grandi, che sguardo da ninfomane, che capelli lucidi chissá se ha fatto il trattamento glossy...
Più spostavo luci e ombre più si realizzava l'intenzione di spersonalizzare la modella dandole una sorta di carattere neutro. rendendola bionda e mora, provocante e delicata. Senza etnia e per quanto possibile senza l'influenza di colori e oggetti. Solo forma, posa, luce e interpretazione dell'osservatore.
Chi é? Cosa sta facendo? Cosa stará provando?
Banale? Si forse... Giá fatto? Beh la fotografia non é nata mica ieri...

Ti potrebbero Piacere

Commenti

Effettua il Login o Registrati per commentare

NOVITA'!

Acquista Online
ACQUISTA ONLINE

Autore

Rivista


Dettagli

Caricato
 
Genere
 Non specificato
Luogo Scatto
 Roma, RM, Italia

Condividi la Foto

EXIF Data

Fotocamera
Obiettivo
 Non specificato
Focale
 Non specificato
Esposizione
 Non specificato
Misurazione
 Non specificato
Tempo
 Non specificato
Diaframma
 Non specificato
Sensibilita
 Non specificato
Flash
 Non specificato
Bilanciamento
 Auto

Foto Tags

Foto Preferita

Foto Likes