Aphasìa


  • 1023
  • 0
  • 1
  • 0
  • 0

Descrizione

Selezioni di scatti tratti dalla mia serie chiamata "Aphasìa" (dal greco A- "privazione" e Pashis "voce").

Figure appena accennate nella penombra o completamente avvolte dalla luce del sole, hanno scelto la solitudine anzichè divenire vittime della folla e della città.
Silenzio e femminilità, congelati nel reale, divengono uno stato della mente. Impassibili, ferme, ambigue, ci proiettano in una dimensione che percepiamo, ma non vediamo fino in fondo.
In questa serie, spazi all’aperto ed interni si alternano dando vita ad immagini in cui la natura reale delle cose e quella ideale forse, per un attimo, possono coincidere

Ti potrebbero Piacere

Commenti

Effettua il Login o Registrati per commentare

NOVITA'!

Acquista Online
ACQUISTA ONLINE

Autore

Rivista

Abbonati

Dettagli

Caricato
 
Genere
 Non specificato
Luogo Scatto
 Non specificato


Condividi la Foto

EXIF Data

Fotocamera
Obiettivo
 Non specificato
Focale
 Non specificato
Esposizione
 Non specificato
Misurazione
 Non specificato
Tempo
 Non specificato
Diaframma
 Non specificato
Sensibilita
 Non specificato
Flash
 Non specificato
Bilanciamento
 Auto

Foto Tags

Foto Preferita

Foto Likes