Si è spento ieri il fotografo Abbas, pilastro dell’Agenzia Magnum

Si è spento a Parigi all’età di 74 anni il famoso fotografo Abbas Attar, conosciuto semplicemente come Abbas, pilastro dell’Agenzia Magnum.
Abbas nato a Khash, Iran, nel 1944, ha vissuto gran parte della sua vita a Parigi, in Francia ed era entrato a far parte di Magnum nel 1981, dopo aver lavorato per le agenzie Sipa e Gamma.

Nonostante la sua vita trascorsa a Parigi, resta costante il legame con la sua terra natia: ha fotografato la rivoluzione islamica dal 1978 al 1980, e in una intervista concessa alla BBC nel 2017 ha confessato “sapevo che questa sarebbe stata l’unica volta nella mia vita che non sarei stato interessato solo a un evento, ma ne sarei anche stato coinvolto in maniera estremamente personale“.

Iran Diary 1971-2002, è uno dei suoi lavori più conosciuti e riguarda proprio il suo paese d’origine: la storia del suo paese scritta in forma di diario personale.