Giovedì 19 aprile, a partire dalle ore 18.00 presso la Cucina dei Frigoriferi Milanesi, si apre La Cucina Astratta, mostra fotografica di Giancarlo Degni.



“In queste immagini di Giancarlo Degni si percepisce in modo chiaro quel bisogno di raccogliere memoria, di costruire storie nelle quali poter riconoscere almeno una parte di tutti noi.” Denis Curti



La Cucina Astratta è un progetto fotografico che nasce dall’incontro tra l’ossessione di fotografare – e di fotografare piatti – di Giancarlo Degni e la cucina dello Chef Marco Tronconi.
Le fotografie di Degni, scattate in condizioni di luce naturale o con l’unico ausilio di un pannello riflettente, insistono sul dettaglio dei cibi, indagano sul particolare alla ricerca di una dimensione astratta. Libera dai suoi legami con il soggetto, l’immagine invita in tal modo a un contatto estetico piuttosto che a un’osservazione analitica, alla contemplazione più che al riconoscimento.



La cucina di Marco Tronconi si svela e trasforma così in una prospettiva estremamente ravvicinata che ne esplora millimetro per millimetro la bellezza, situando gli scatti in un territorio prossimo al food porn, il genere fotografico “culinario” sviluppatosi sui social network.
L’esposizione presenta fotografie stampate in edizione limitata di 7 copie numerate, ed è allestita all’interno della Cucina dei Frigoriferi Milanesi, dove i piatti di Tronconi sono stati concepiti e vengono serviti. Si crea così tra le pareti e i tavoli, i cibi e la loro immagine, un rispecchiamento non didascalico, i cui esiti sinestesici, mnemonici e narrativi sono in parte imprevedibili.
La mostra apre al pubblico il 19 aprile alle ore 18 e sarà visitabile negli orari di apertura del ristorante, tutti i giorni tranne la domenica.


Giancarlo Degni è nato a Milano e si occupa di fotografia dagli anni ‘80. Tra le sue esposizioni più significative, FLORES – Voglia d’Arte – Rozzano 2005; IL GIARDINO INCANTATO – Valais – Milano 2004; SANGRE – Spazio Hanging Garden – Milano 2000; VIAGGIO AL LIMITE DELLE NOTE – Propaganda – Milano 1996; 55100 ARTE E TENDENZE – Comune di Lucca – 1994; THE FABULOUS SPRAYER – Cascina Grande – Rozzano 1990; COLORE ASTRATTO METROPOLITANO – Maat – Milano 1989. Ha lavorato per Comieco, Rivarossi, Borbonese, Alcatel, Toshiba Multiclima, Carrier – Capsulit Netscalibur, Ericsson, M.A.C. Cosmetic, Stampa Alternativa, Donna Lavoro Donna Comune di Milano, Comune di Rozzano, Provincia di Milano, Klm/Air France, Ordine dei Farmacisti, CBS centro benessere, Jeme Bocconi.

Marco Tronconi è nato a Milano. Prima di ricoprire il ruolo di Chef della Cucina dei Frigoriferi Milanesi, ha lavorato in Italia, dove tra le altre esperienze ha collaborato con il Genovese, e all’estero, ed è stato Chef della Trattoria del Nuovo Macello.


Dal 19 aprile 2018 alle ore 18.00

La Cucina dei Frigoriferi Milanesi
Via Piranesi, 10 20137 Milano

Orari della mostra:
lunedì – venerdì, 9 – 15.30 e 20.00 – 00.30
sabato, 20.00 – 00.30

Tel. 02.39666784
02.7398245
e-mail: info@lacucinadeifrigoriferimilanesi.it

instagram.com/giancarlo.degni