Surrealismo Perugino è la nuova mostra fotografica di Maurizio Galimberti

A Città della Pieve è aperta la mostra fotografica Surrealismo Perugino di Maurizio Galimberti, famoso per la sua tecnica unica di composizione di collage fotografico attraverso l’uso delle polaroid. La mostra dell’artista durerà fino al 5 maggio.

La location in cui si tiene la mostra è davvero originale e suggestiva: il Vecchio Forno Bassini a Città della Pieve, in provincia di Perugia. Il forno è stato trasformato in laboratorio di cultura fotografica che ha inaugurato proprio con la mostra di Maurizio Galimberti.


Il progetto di riqualificazione del Vecchio Forno Bassini è stato fortemente voluto da Attilio Maria Navarra, Presidente di Italiana Costruzioni e appassionato di fotografia, che ha trasformato il vecchio forno, sottoposto a un intervento conservativo attraverso le tecniche di Restauro Sostenibile, in un laboratorio di cultura fotografica dotato di camera oscura, sala di posa, biblioteca e sala per workshop. Attraverso le attività della biblioteca e i workshop, il laboratorio diventerà un luogo di aggregazione, consultazione e incontri per stimolare percorsi originali di fotografia.

NO COMMENTS

Leave a Reply