Andreas Gursky in mostra alla Hayward Gallery di Londra dal 25 gennaio


Hayward Press Images

Definito come il più rilevante e significativo fotografo della nostro tempo, Andrea Gursky è stato uno degli allievi dei coniugi Becher nella fortunata classe dell’Accademia di Düsseldorf insieme a Thomas Struth, Thomas Ruff, Candida Höfer e Axel Hütte. Dal 25 gennaio 2018 le sale della Heyward Gallery di Londra ospiteranno sessanta tra le più importanti produzioni dell’autore tedesco in quella che si presenta come la sua più grande retrospettiva in Gran Bretagna.

A proposito della mostra, che riaprirà gli spazi espositivi dopo il restauro, il direttore Ralph Rugoff ha spiegato la sua scelta: «Sono entusiasta di riaprire la Heyward Gallery con l’esposizione di un artista che ha creato alcune delle immagini più imponenti della sua generazione, lavori che hanno cambiato non solo il vocabolario della fotografia, ma anche quello della percezione delle immagini in generale. Accuratamente riflessive e ingegnosamente composte, le fotografie di Gursky provocano nuove riflessioni sui paesaggi sociali di tutto il mondo. Un vero innovatore impegnato a descrivere il tempo in cui viviamo».


Potete leggere l’intero articolo di Giada Storelli sul n.299 de Il Fotografo in edicola fino al 18 gennaio

Per maggiori informazioni sulla mostra clicca qui

NO COMMENTS

Leave a Reply