La mostra “Pepi Merisio – Il Gioco”, presenta una selezione di scatti, per la maggior parte in bianco e nero, che raccontano con la delicatezza e la poesia caratteristiche dell’autore il tema del gioco, offrendo allo stesso tempo un approfondimento sulla cultura fotografica in Italia nel secondo Novecento.


Basket in Seminario, Bergamo 1964 © Pepi Merisio

Le fotografie de “Il Gioco” raccontano un pezzo di storia del nostro Paese, dalla fine degli anni Cinquanta fino agli Ottanta: quarant’anni di Italia che gioca, di bambini e ragazzi ripresi mentre giocano all’oratorio, corrono per strada, gareggiano con le slitte – impegnati in attività che sono allo stesso tempo sia divagazione che esercizio alla vita.


Piazza Navona, Roma 1965 © Pepi Merisio

Sullo sfondo la testimonianza di un’Italia ormai quasi scomparsa, che però è ben impressa nelle immagini di Merisio, per il quale la fotografia è “documentare ciò che succede in un determinato momento, senza attendere fatti spettacolari”.

L’inaugurazione avverrà alla presenza dell’autore sabato 2 dicembre 2017, presso Palazzo Muratori a Romano di Lombardia (BG). La mostra si aprirà con una introduzione su Merisio e sulla genesi delle immagini, e proseguirà fino al termine con l’esposizione di una quarantina di stampe fotografiche originali di medio formato.


Girotondo Carnevale sul Lago d’Endine © Pepi Merisio

Durante il periodo della mostra PhotoGarage organizza una serie di appuntamenti legati alla fotografia, da serate di approfondimento sul lavoro di Pepi Merisio, all’intervento di Sergio Ramazzotti/Parallelozero, per finire con la presentazione del lavoro del Collettivo PhotoGarage alla manifestazione 24HoursProject.
Per gli Istituti Scolastici sarà possibile prenotare visite didattiche gratuite.


Venezia 1958 © Pepi Merisio

INFORMAZIONI

Indirizzo: Palazzo Muratori, Piazza Roma, Romano di Lombardia (BG)

dal 2 dicembre al 17 dicembre 2017

Ingresso libero

NO COMMENTS

Leave a Reply