Per il ciclo I GIOVEDI’ IN CAMERA, il 21 settembre alle ore 19.00, si terrà il primo appuntamento della serie “UNA STORIA AL MESE – La storia della fotografia raccontata da Walter Guadagnini”.


Jacob A. Riis. Bandits’ Roost, 1887

Il tema del primo appuntamento della stagione autunnale è la fotografia documentaria: alla fine dell’Ottocento la fotografia esplora nuovi campi di ricerca.  In piena rivoluzione industriale e movimenti migratori, la fotografia contribuisce alla presa di coscienza delle nuove realtà sociali del tempo documentando le misere condizioni di vita dei lavoratori e degli immigrati, lo sfruttamento del lavoro minorile. La fotografia diviene strumento di denuncia sociale e, al di là delle parole, racconta la reale condizione di vita delle classi più povere, dai quartieri operai della Londra di fine Ottocento, ai sobborghi degli immigrati di New York. Giornalisti, sociologi e scrittori corredano i loro articoli non più con i disegni degli illustratori, ma con fotografie che documentano la realtà.
A partire da questo binomio nasce una nuova era dell’informazione e una nuova figura di fotografo: il fotoreporter.

 

Ingresso incontro > 3 Euro
Ingresso incontro + mostra > 10 Euro intero | 6 Euro ridotto

E’ richiesta la prenotazione: [email protected]
(fino ad esaurimento posti)

NO COMMENTS

Leave a Reply