Un’occasione emozionante per scoprire le tecnologie X-Series

Sabato 24 giugno Fujifilm mette a fuoco la fotografia con l’X-Vision Tour, il nuovo roadshow di cultura fotografica in cui si potranno incontrare grandi autori e affermati professionisti. “Dalle 9.30 alle 21.00 presso il M.A.C. p.za Piazza Tito Lucrezio Caro, 1 a Milano sarà possibile vivere un’esperienza unica  per un’intera giornata, per spaziare all’interno dei diversi ambiti fotografici: reportage, street, naturalistica, moda, paesaggio – spiega Guglielmo Allogisi, Electronic Imaging BD General Manager di ‎Fujifilm Italia Spa.

è un evento gratuito, aperto al pubblico, che coinvolgerà i suoi partecipanti con mostre, seminari, workshop, incontri tecnici, touch&try della Serie X. Nella tappa meneghina del tour ci saranno i racconti fotografici di Monika Bulaj, Gianluca Colla, Francesco Comello, Alessandro Penso, Marco Urso, le riflessioni sulla street photography con Lorenzo Fasola, Giorgio Galimberti e Giuseppe Pons. Si potranno ottenere consigli e suggerimenti dall’X-Photographer Alberto Buzzanca e si prenderà confidenza con il sistema medio formato GFX50S approfondendo il workflow dallo scatto alla postproduzione per arrivare ad un’immagine finale professionale, assieme a Stefano Poletti. Tutto ciò sarà ulteriormente impreziosito da quattro progetti autoriali in mostra: il contributo tra arte e fotografia “Frammenti” di Sara Lando; il lavoro di reportage, vincitore del World Press Photo 2017, “L’isola della salvezza” di Francesco Comello; “Ucraina. Donbass, una terra al confine dove la pace non arriva” di Paolo Siccardi e “Nagorno-Karabakh, la pace può attendere” di Roberto Travan.

Fotocamere in prova per i partecipanti

Non mancherà il Touch&Try della Serie X. Si potranno provare le Compact System Camera X-Pro2, X-T2, X-T20, X-A3, X-A10, la linea di obiettivi XF e la compatta evoluta X100F. Lo staff Fujifilm sarà disponibile per far conoscere le caratteristiche del sistema X, dando consigli sulle migliori modalità di utilizzo.

Per maggiori informazioni sull’evento e per accreditarsi, clicca qui.

 

NO COMMENTS

Leave a Reply