di Alessandro Curti


Nel cuore di Parigi, alla scoperta di un luogo che riunisce tre secoli di storia: la Galerie Nationale du Jeu de Paume.

Centro d’arte contemporanea con una forte reputazione internazionale, Jeu de Paume è riconosciuto a livello mondiale come uno spazio di promozione per la fotografia, il cinema, le video-installazioni e la web art.


L’edificio © Adrien Chevrot

Storia
L’edificio, costruito sotto il regno di Napoleone III, sorge nel bel mezzo del Giardino delle Tuileries e fu progettato per il gioco della pallacorda (Jeu de Paume in francese), una sorta di antenato del tennis.
I 1200 metri quadri della galleria ospitano, dal 2004, mostre fotografiche di artisti emergenti e grandi autori come Cindy Sherman, Alec Soth, Robert Franck, Richard Avedon e molti altri.
Per alcune esposizioni il museo dispone anche di un secondo spazio: si tratta dell’Hôtel de Sully, edificio in stile barocco del XVII secolo situato nel Marais.

Mostre
In questo periodo e fino al 28 maggio è possibile visitare un trittico di esposizioni di grande interesse.
Jeu de Paume propone due autori che utilizzano il video come linguaggio espressivo: Peter Campus e Ali Cherri.
Campus è un artista americano, pioniere della video art, che attraverso alcune installazioni ripercorre la sua lunga e prolifica carriera. Cherri è un artista libanese che, con la sua ricerca visuale, ha sviluppato un lavoro sull’archeologia e sulla storia delle rovine nel Medio Oriente e nel Nord Africa, proponendo un confronto su alcuni aspetti pre e post coloniali.
Per quanto riguarda la fotografia, Eli Lotar (1905-1969) è l’ospite d’onore. Fotografa francese e di origine romena, nell’arco del XX secolo fu una apprezzata esponente di alcune avanguardie; va in scena la sua retrospettiva.


Vista su Place de la Concorde

Educazione
Jeu de Paume organizza periodicamente incontri con gli autori, talks, visite guidate, approfondimenti e seminari.
Lo staff del museo si occupa anche di organizzare iniziative pensate appositamente per le famiglie e per i più piccoli, ogni primo sabato del mese.
Mercoledì e sabato, alle 12.30, vengono proposte visite guidate gratuite per gli spettatori.

Blog
All’indirizzo web lemagazine.jeudepaume.org è possibile consultare il magazine di Jeu de Paume, con approfondimenti, curiosità, pubblicazioni e interviste di interesse culturale.

Info:
Indirizzo: 1, Place de la Concorde, 75008 Paris
Orari: martedì 11-21
mercoledì-domenica 11-19
Tel: +33 01.47.03.12.50
Mail: [email protected]
Web: www.jeudepaume.org


NO COMMENTS

Leave a Reply