È stata inaugurata Giro Giro Tondo. Design for Children, la mostra realizzata in occasione della decima edizione del Triennale Design Museum e dedicata al mondo dell’infanzia in un percorso espositivo che ripercorre la storia del design italiano. Canon è Digital Imaging Partner dell’esposizione nell’ambito del suo progetto IoX, Imaging of Italian Xellence supporta e valorizza il design italiano che, come l’architettura e più in generale tutto il settore dell’arte, rappresenta una delle più grandi ricchezze del nostro Paese.
Introdotto da un Ouverture dedicata al design ludico a cura di Stefano Giovannoni, il progetto espositivo, visitabile dal 1 aprile, è un viaggio immersivo e giocoso tra arredo, giochi, architettura e segni, alla scoperta di molti aspetti del design: dalla storia dell’arredo al giocattolo, dalle architetture alla grafica, dall’illustrazione all’animazione, dagli strumenti per la scrittura fino al disegno. All’interno di ognuna delle sezioni tematiche si aprono delle finestre dedicate a personaggi di rilievo per la storia del design come Bruno Munari, Riccardo Dalisi, Pinocchio.
Il supporto di Canon ha permesso la realizzazione di parte degli allestitimenti tra cui, ad esempio, le stampe su teli di vario formato e tipologia, “sagome dei mostri” e le pareti dello spazio “Creativeset”.
“Siamo particolarmente orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione di questa mostra al fianco del Triennale Design Museum” – ha commentato Massimo Macarti, Amministratore Delegato di Canon Italia. “Giro Giro Tondo. Design for Children, rappresenta un perfetto esempio di come la tecnologia possa rendere ancora più intensa la fruizione dell’arte da parte degli stessi bambini, semplificandola e, al tempo stesso, conservandone la forza e il suo inestimabile valore”.

Per informazioni sull’esposizione è possibile consultare il sito della Triennale.

NO COMMENTS

Leave a Reply