Italia Photo Marathon è una maratona fotografica in cui i partecipanti non devono correre, ma mettere a fuoco i temi fotografici assegnati, oltre a divertirsi tra le vie delle 6 città coinvolte, alla ricerca dello scatto migliore vivendo da un altro punto di vista il tessuto urbano. Fujifilm Italia è l’official sponsor di questa terza edizione dell’evento. La prima tappa della Photo Marathon 2017 è partita ieri, con grande successo, da Genova: “È un evento culturale che coniuga la passione per la fotografia e la promozione del territorio – spiega Guglielmo Allogisi, Electronic Imaging BD General Managerdi ‎Fujifilm Italia. “È una manifestazione in cui i partecipanti, appassionati di fotografia, provvisti di un qualsiasi strumento fotografico, hanno il compito di realizzare nell’arco di una divertente giornata, immagini su un tema assegnato. Durante ogni singola giornata saranno assegnati 9 temi fotografici, in 9 ore: 3 temi ogni 3 ore, da sviluppare con originalità entro la mezzanotte del giorno della Photo Marathon ed entro il territorio della città in cui si svolge. I temi sono segreti fino al rilascio per mantenere aperta la creatività e definiti in collaborazione con enti e partner locali al fine di entrare nell’anima di ogni singola città. Il giorno successivo i partecipanti dovranno caricare un’immagine per tema sul portale italiaphotomarathon.it. Le immagini raccolte, visibili in una gallery permanente, costituiranno un mosaico vivo e originale del territorio.
In questa edizione, le città ospiti, oltre a Genova, saranno Roma il 7 maggio, Perugia il 21 maggio, Milano il 18 giugno, Torino il 24 settembre e Palermo il 15 ottobre. Per ogni singola tappa, Fujifilm metterà a disposizione del vincitore del tema numero 3, una mirrorless Fujifilm X-T20 in kit XC16-50mm. Lo staff dell’azienda, sarà presente in occasione delle Marathon mettendo a disposizione per prove gratuite tutti gli apparecchi della Serie X. Per partecipare o avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito  www.italiaphotomarathon.it

 

NO COMMENTS

Leave a Reply