La giuria dell’edizione 2017 dei Sony World Photography Awards, della quale faceva parte Denis Curti direttore de Il Fotografo, hanno annunciato oggi la foto “L’anima sacra siciliana” di Salvatore Mazzeo come vincitrice del National Award per l’Italia. I World Photography Awards, promossi dalla World Photography Organisation celebrano il decimo anniversario della partnership con il loro principale sponsor, Sony. I SWPA sono il più grande concorso fotografico al mondo e il National Award è un programma globale aperto ai fotografi di qualsiasi livello, il cui scopo è trovare la miglior immagine singola scattata dai fotografi di 66 Paesi. L’opera vincitrice di Mazzeo è un bellissimo ritratto di due giovani ragazze vestite da suore in onore del sacrificio di Cristo durante la celebrazione del Venerdì Santo a Enna.

Salvatore Mazzeo, 29 anni, è insegnante di Ingegneria Meccanica a Torino, dove vive con la moglie e i due figli. Nato nel 1974 a Vibo Valentia, di cui dichiara di sentire ancora “i sui profumi, i suoi tramonti e i suoi dialetti”, si è trasferito nel capoluogo piemontese nel 2000, dopo la laurea. Mazzeo descrive così il suo rapporto con la fotografia: “Mi piace fotografare la gente quando questa mostra e rivela, attraverso gli occhi, l’essenza della loro anima. Tutto deve essere sviluppato in silenzio, in solitaria, senza generare nessun disturbo esterno. Tutto deve essere fotografato e rilevato con spontaneità così come si presenta. WPO è un grande concorso di talenti internazionali. La possibilità di rendere le foto visibili e riconosciute in tutto in mondo è veramente fantastica. Le foto possono così essere rese immortali e diventare un documento storico, artistico e sociale eterno”.

Budapest. Bagni termali Szechenyi. 1997. © Martin Parr / Magnum Photos / Rocket Gallery

Sul podio per il National Award italiano sono arrivati anche Giuseppe Ardica, 2° classificato con l’immagine “Le donne sono meravigliose” e Marcello Perino, 3° classificato:  con l’immagine “Bellezza indiana alla stazione”. L’opera vincitrice di Mazzeo sarà esposta, insieme alle altre immagini premiate alla mostra Sony World Photography Awards & Martin Parr – Edizione 2017, che avrà luogo a Londra dal 21 aprile al 7 maggio nelle sale della Sommerset House sarà inoltre pubblicata nel catalogo con le opere dei vincitori.

 

 

 

NO COMMENTS

Leave a Reply