Maria Vittoria Backhaus insieme a Giovanni Gastel

Domani appuntamento da non perdere con l’opening della mostra dedicata a Maria Vittoria Backhaus alle ore 18.30 presso la galleria Still Fotografia di Milano, curata da Denis Curti, che, con l’esposizione dedicata all’eclettica autrice, apre il ciclo di eventi Vintage Prints. La mostra, che presenta una collezione di 30 stampe originali e che ripercorre le tappe più significative della lunga e multiforme carriera della fotografa, sarà visitabile fino al 3 marzo 2017.
Politicamente impegnata, Maria Vittoria documenta le barricate studentesche a Parigi, il mondo operaio, il banditismo sardo, i girovaghi, fino ad approdare, negli anni ‘80 ai servizi per Casa Vogue, iniziando così la sua lunga collaborazione con Condé Nast. E l’incontro tra la reporter e il mondo fashion si rivela straordinario. Il mondo della moda si mescola a quello reale, e le immagini che nascono sono racconti che, mentre seducono descrivendo stili e tendenze, documentano i cambiamenti culturali e sociali del tempo. Il segreto della Backhaus è quello di trarre piacere e divertimento dal suo lavoro – lei stessa si definisce “una dilettante, nel senso del diletto” – e di riuscire a trasmetterlo con l’ironia di chi non si prende troppo sul serio e la passione di chi ama la sua professione “Non riesco a star ferma e smettere di fotografare! La fotografia è la mia vita”.

 

STILL, via Balilla 36, 20136 Milano
Opening mercoledì 8 febbraio 2017 ore 18.30
orari da lunedì a venerdì 9,00 – 18,00 sabato e domenica su appuntamento.
Ingresso libero.
Per informazioni
[email protected]
www.stillfotografia.it
[email protected]
tel. 02.36744528

NO COMMENTS

Leave a Reply