Si chiama GFX 50S la super mirrorless medio formato presentata oggi a Londra da Fujifilm.Fujifilm-GFX_50S+GF63mm “Abbiamo voluto alzare l’asticella delle prestazioni con questa mirrorless di fascia pro in grado di offrire una qualità immagine ultra-alta”- ha dichiarato Guglielmo Allogisi, ‎Electronic Imaging BD General Manager di ‎Fujifilm Italia. Un corpo compatto e leggero che ribalta la percezione comune di fotocamere digitali aprendo un mercato tutto da esplorare e ricco di prospettive”.

La Fujifilm GFX 50S adotta un sensore di formato 43,8×32,9mm (G Format) da 51,4 Megapixel derivato dagli elementi sensibili che equipaggiano le sempre più apprezzate e diffuse fotocamere Serie X e forte di oltre 80 anni di esperienza nel campo della tecnologia per le immagini maturata dal “Gigante Verde”.
Insieme alla nuova fotocamera è stata introdotta la nuova famiglia di obiettivi Fujinon GF. Da subito saranno disponibili il Fujinon GF 63mm f/2.8 R WR, Fujinon GF 32-64mm f/4 R LM WR e il Fujinon GF 120mm f/4 R LM OIS WR Macro. La serie di nuove ottiche GF progettata appositamente per la GFX50S è stata dotata di un potere risolvente in grado di supportare sensori con risoluzione fino  100 Megapixel.Fujifilm-GF-obiettivo

Il sensore G Format grazie alla superficie sensibile elevata (1,7 volte maggiore del 35mm), alla superiore capacità di ogni pixel di catturare la luce e di riprodurre accuratamente la gamma cromatica ripresa, si annuncia capace di prestazioni superiori a quelle dei sensori Full Frame con un numero equivalente di pixel.

Altro punto di forza della nuova fotocamera hi-end è il processore Fujifilm X Processor Pro già montato sulla X-Pro2 e X-T2 in grado di gestire tutta la suite di funzioni che tanto sono apprezzate dagli X-Photographerscome, ad esempio la Simulazione Pellicola che permette di cambiare le impostazioni di colore e tonalità per adattarle al soggetto e all’intento creativo, proprio come avveniva ai tempi della pellicola quando si sceglieva l’emulsione (Provia, Velvia, Astia eccetera) in base alla scena ripresa.Fujifilm GFX_50S_Front

La Fujifilm GFX 50S viene completata da un già ampio parco accessori opzionali (venduti separatamente) che comprende: il mirino orientabile EVF organic EL sganciabile  con risoluzione di 3,69 M-dot, ideale da utilizzare in alternativa al display posteriore touchscreen, il battery grip opzionale VG-GFX1 e l’H Mount Adapter G che permette di montare sulla GFX 50S gli obiettivi Super EBC Fujinon HC dedicati alla celebre medio formato analogica Fujifilm GX645AF.

Guglielmo-Allogisi-2016

Guglielmo Allogisi, ‎Electronic Imaging BD General Manager di ‎Fujifilm Italia

 

 

 

 

NO COMMENTS

Leave a Reply