Da 14 anni Confini seleziona ogni anno progetti di fotografia contemporanea e li propone in tutta Italia. Un network nazionale di associazioni e curatori, che non ha precedenti nel panorama italiano, ha permesso di formare una giuria qualificata e di utilizzare spazi espositivi riconosciuti per l’impegno che dedicano costantemente alla fotografia.


confini14 logo


Le scelte dei curatori si sono indirizzate in questi anni verso autori che – pur sfruttando tali contaminazioni – provengono da una formazione fotografica, ne privilegiano il linguaggio e riflettono sul mezzo. Una fotografia che non documenta e spesso non rappresenta il reale, ma riflette una dimensione personale e intima attraverso progetti composti da un numero consistente di immagini fisse bidimensionali.

Confini è la prova che la fotografia italiana è in continua evoluzione e che il suo livello ormai ha raggiunto standard internazionali.


Autori Confini14

Carmen Decembrino “il velo di Maya”

Me Nè “Luoghi mentali”

Franco Monari “E poi verrà la nebbia”

Studio Pace10 “Album – ricordi in conserva”

Silvia Zanasi  “Ombre e menzogne”


Prime tappe:

MILANO – Polifemo, via Procaccini 4

1-22 dicembre 2016


ROMA – Visiva, Via Fanfulla da lodi 1/C

20/1 – 2/2 2017


GENOVA – VisioQuest, Piazza Invrea 4r

23/2 – 25/3, 2017


TRIESTE – Galleria Fenice, 2

19/4 – 19/5 2017


Informazioni sulla rassegna e sulle prossime tappe sul sito ufficiale www.confini.eu

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply