#ItalianHiddenBeauties e #Alphalovers sono gli hashtag che identificano il progetto promosso da Sony per far conoscere e valorizzare le bellezze nascoste d’Italia, grazie all’aiuto di alcuni fotografi che posteranno le foto delle proprie città e regioni su Instagram.
Si tratterà di una vera e propria staffetta fotografica, che avrà come “testimone” lo “zaino del perfetto fotografo”: un kit con fotocamere e ottiche al top della gamma di Sony, che attraverserà l’Italia, da Nord a Sud alle Isole, passando Sony_#ItalianHiddenBeauties 2di mano in mano fra i vari partecipanti.

Per poter cogliere ogni sfumatura e dettaglio, lo zaino sarà corredato con le due ammiraglie della linea Alpha, la α7R II e la α7S II, due ottiche della nuova linea G Master, la SEL2470 f/2.8 e la SEL85 f/1.4, e il SEL50F14 Zeiss.
Ogni passaggio dello zaino segnerà una nuova partenza verso i luoghi meno conosciuti d’Italia, ricchi di bellezza ancora da svelare. Gli scatti realizzati saranno condiviso sui social con gli hashtag #ItalianHiddenBeauties e #Alphalovers per generare un flusso continuo di immagini, una photogallery creativa di scorci di metropoli, paesaggi, strade e tutto ciò che può esprimere l’essenza di un luogo secondo la personale interpretazione di chi fotografa.
“Abbiamo voluto dedicare questo progetto ai professionisti e appassionati di fotografia che vogliono contribuire a valorizzare e promuovere il nostro territorio. Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione i nostri prodotti migliori, così da permettere loro di liberare la creatività e immortalare al meglio luoghi e situazioni. Lo zaino di Sony viaggerà per il Paese a supporto dello spirito artistico dei partecipanti”, commenta Stéphane Labrousse, Country Head di Sony in Italia. “Desideriamo offrire un’esperienza memorabile e di valore, continuando a sostenere la forza della fotografia come linguaggio contemporaneo importante e universale, così come facciamo con iniziative quali Sony World Photography Awards, la cui mostra abbiamo portato per la prima volta anche in Italia e il cui scopo è quello di rivelare e sostenere i talenti della fotografia a livello internazionale”.

In partenza per questo viaggio virtuale attraverso l’Italia:
Marco Allegri: viaggiatori. Professional travel blogger tra i più seguiti e letti in Italia. I suoi account su Instagram (@viaggiatori), Twitter (@viaggiatori) e Facebook (@nonsoloturisti).
Ilaria Barbotti: ilarysgrill, digital Pr ed esperta di Influencer Marketing. Nel 2011 ho fondato la prima community di appassionati di Instagram in Italia.”
Roberta Bertini: quandonehovoglia. Scenografa, photoeditor, allestitrice e curatrice di mostre.
Alessandro Carpentiero: alessandro_carpentiero. Fotografo specializzato in Viaggi e Architettura.
Marco Gaggio: neumarc. Architetto e fotografo presente su Instagram come travel e street photographer.
Fabrice Gallina: phabriphoto. Lavora per l’Agenzia del Turismo del Friuli Venezia Giulia . Dal 2013 per 2 volte autore “suggested” da Instagram.
Laura La Monaca: dailybreakfast. Ha aperto il suo blog dailybreakfast.net con lo scopo di farlo diventare un diario di crescita personale e professionale.
Marika Marangella: marikamarangella. È membro di Instagramers Italia, associazione in cui ricopre il ruolo di Local Manager della community degli @igers_Taranto.”
Mario Milano: mario_hevo. Animato da una grande passione per la fotografia documenta la Sicilia fuori da ogni stereotipo con scenari sempre mutevoli e diversi dal mare all’entroterra.
Matilde Minauro: quietpoem. ha preso in mano la prima macchina fotografica all’età di 8 anni. Propone un portfolio ricco di interiorità, una raccolta di “poesie visive” che raccontano sensazioni “quasi impossibili da esprimere a parole”.
Il viaggio non si esaurirà in questa prima fase, altri fotografi si uniranno al gruppo in futuro per esplorare il territorio e immortalarne gli aspetti più suggestivi e affascinanti.
Al termine, nel 2017, la raccolta delle opere realizzate sarà presentata pubblicamente.
A veicolare la staffetta fotografica, il lancio dell’hashtag #Alphalovers, che diventerà espressione di tutte le iniziative targate #sonyalpha.

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply