La nuova partnership consente di mettere a disposizione gratuitamente immagini editoriali di alta qualità per utilizzo non commerciale


 GettyImages_logo-blackLa William and Flora Hewlett FoundationGetty Images ReportageWomen in Informal Employment: Globalizing and Organizing (WIEGO) hanno diffuso una nuova collezione di fotografie contenente oltre 1000 immagini editoriali di alta qualità relative al lavoro delle donne.

La collezione include immagini di donne intente a fare le pulizie di casa, raccogliere oggetti da riciclare, cucire capi d’abbigliamento e vendere prodotti ai mercati locali in Colombia, Ghana, India, Perù, Sud Africa e Tailandia. Il lavoro immortalato dalle foto è spesso informale, cioè non regolarizzato, e quindi privo delle protezioni stabilite dai regolamenti nazionali. Le fotografie sono disponibili gratuitamente per utilizzo non commerciale mentre è possibile per tutti i clienti di Getty Images acquistarne le licenze per l’impiego in agenzie creative, business, organi di informazione e altri utilizzi nel settore editoriale.

SHOMPOLE, KENYA  - JUNE 11 : Maasai tribe young mothers gather for a forum organized by AMREF, and geared at family planning and other sexual reproductive health options. During the discussions, the community health worker demonstrates condom usage, and other options for contraceptives. June 11, 2014 in Shompole, Kenya. (Photo by Jonathan Torgovnik/Reportage by Getty Images).
SHOMPOLE, KENYA – JUNE 11 : Maasai tribe young mothers gather for a forum organized by AMREF, and geared at family planning and other sexual reproductive health options. During the discussions, the community health worker demonstrates condom usage, and other options for contraceptives. June 11, 2014 in Shompole, Kenya. (Photo by Jonathan Torgovnik/Reportage by Getty Images).

Il progetto è finanziato dal Global Development and Population Program della Hewlett Foundation, da tempo impegnata nella lotta per i diritti delle donne, al fine di garantire loro la possibilità di lavorare per guadagnarsi da vivere e di decidere se e quando creare una famiglia. Sinora le immagini relative a questo tipo di tematiche, soprattutto per quanto riguarda i Paesi in via di sviluppo, hanno preferito porre l’accento sullo stato di povertà e di bisogno di queste popolazioni, anziché mettere in luce il ruolo delle donne come decision-maker, in grado di generare profitto e quindi di supportare le loro famiglie e comunità.

Gli uomini e le donne ritratti nelle fotografie sono membri delle organizzazioni per il lavoro informale affiliate a WIEGO, una realtà finanziata da Hewlett Foundation che ha lo scopo di migliorare la vita dei lavoratori informali e delle loro famiglie. Le foto sono state scattate dai fotoreporter Jonathan Torgovnik, Paula Bronstein e Juan Arredondo di Getty Images Reportage. I loro lavori si aggiungono alla collezione di Getty Images già supportata da Hewlett in cui sono presenti immagini di donne in Kenya, Senegal e Uganda mentre usufruiscono di servizi di assistenza sanitaria relativi alla salute sessuale e riproduttiva.

BANGKOK, THAILAND: Prat hum Phu-aram works in a small factory producing bronze silverware, a traditional Thai craft. The work poses a number of occupational health and safety issues, which the group, as members of HomeNet Thailand, have been addressing. Their long-time work in this area led to the introduction of the Universal Healthcare Coverage Scheme in Thailand in 2001, which provides unprecedented health coverage to all informal workers, including home-based workers in Thailand.
BANGKOK, THAILAND: Prat hum Phu-aram works in a small factory producing bronze silverware, a traditional Thai craft. The work poses a number of occupational health and safety issues, which the group, as members of HomeNet Thailand, have been addressing. Their long-time work in this area led to the introduction of the Universal Healthcare Coverage Scheme in Thailand in 2001, which provides unprecedented health coverage to all informal workers, including home-based workers in Thailand.

Rhonda Douglas, Global Projects Director di WIEGO, ha spiegato: “La maggior parte delle persone rimane sorpresa quando scopre che il lavoro informale costituisce oltre la metà del lavoro non legato all’agricoltura nei Paesi in via di sviluppo. Il lavoro informale è ormai la normalità e queste fotografie sottolineano l’immenso contributo di questi lavoratori alla vita quotidiana. La loro dignità traspare in ogni immagine.”

“Siamo lieti di aver stretto questa partnership con Getty Images e WIEGO per mostrare in quanti modi diversi le donne lavorano per mantenere sé stesse e le proprie famiglie, restando spesso invisibili,” ha detto Helena Choi, Hewlett Foundation Program Officer. “Quando ho iniziato a viaggiare con il team di WIEGO, lo scorso anno, ho sottolineato quanto fosse impossibile non accorgersi del duro lavoro che queste donne fanno ogni giorno. Queste immagini di alta qualità aiuteranno le associazioni no profit a far conoscere le storie di queste donne e a rendere la loro vita e, cosa importante, il loro lavoro, sempre più visibile.”

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply