SI Fest, uno dei più importanti festival di fotografia in Italia, nato nel 1992 da un’intuizione del Circolo Fotografico di Savignano, compie quest’anno 25 anni e li celebra, nelle giornate del 9, 10 e 11 settembre a Savignano sul Rubicone (FC), scegliendo come tema di questa edizione il confine e il suo superamento, dalla celebre frase “Alea Iacta Est”.
Con questo titolo, SI Fest intende sfidare, con una proposta culturale di qualità, l’ovvietà con cui spesso consideriamo la nostra storia e il suo senso, ricordando e ricordandoci che nel mondo viene ancora percepita come la garanzia del valore della nostra terra.
 
Con il tema Alea Iacta Est si vuole parlare di confini come limiti valicabili, ricordando, con l’esempio illustre di Giulio Cesare, che “oltrepassare un confine” comporta sempre un senso ulteriore al semplice spostamento geografico. Un confine geografico, stilistico, culturale, politico: il confine viene quindi declinato in tutta la propria portata concettuale, spaziando dal comune senso naturale a quello più propriamente culturale, che sia linguistico, sociale, politico o metaforico. Con questo titolo, inoltre, SI Fest vuole rendere omaggio alla città di Savignano sul Rubicone che da 25 anni ospita il prestigioso festival e al suo Gonfalone, sul quale campeggia la storica frase.
 
Nel programma sono previsti importanti mostre e momenti di scambio e visibilità per autori affermati e emergenti, nell’ottica del festival di essere occasione di confronto, piattaforma e volano per la promozione di nuovi autori e nuovi generi autoriali. Da non dimenticare le Letture Portfolio, appuntamento storico di SI Fest – la prima manifestazione fotografica ad istituire la lettura portfolio in piazza -; il Premio “Marco Pesaresi” – del quale quest’anno ricorre la 15ma edizione – che premia ogni anno un giovane autore perché porti a termine la propria ricerca fotografica; gli incontri e le conversazionicon fotografi, editori e giornalisti; le selezioni di libri fotografici e libri d’autore; gli attesi appuntamenti del SI Fest Off, sezione fotografica giovane e indipendente del festival.
Prossimamente seguiranno comunicazioni più dettagliate, stay tuned!

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply