Inizia la quarantasettesima edizione dei Rencontres d’Arles, appuntamento imperdibile per tutti gli amanti dell’arte e della fotografia internazionale.

“Questa piccola città era destinata a diventare la capitale della fotografia. In primo luogo per la luce, e per l’aria provenzale. Poi per l’architettura e l’arena. E ovviamente, per le persone”. Queste le parole che, nel lontano 1977, utilizzò lo scrittore Michel Tournier, co-fondatore dei Rencontres de la Photographie, per descrivere Arles, insieme al fotografo Lucien Clergue e al curatore Jean-Maurice Rouquette.roman-amphitheater-861065_1920

Dal 4 al 10 luglio, eventi di ogni genere, oltre 40 mostre, concerti notturni e inaugurazioni illumineranno le vie della città francese. Le varie esposizioni e i workshop proseguiranno fino al 25 settembre.

Per avere una “linea guida” di tutti gli eventi più importanti, vi consigliamo di consultare il sito ufficiale a questo link.

 

 

 

NO COMMENTS

Leave a Reply