Dal primo dicembre 2010 l’inviato di Striscia La Notizia realizza autoscatti quotidiani per mostrare il mondo e la società. L’inviato di Striscia festeggia l’importante traguardo con la community dei suoi fan.

OnePhotoOneDay è un progetto fotografico nato il 1 dicembre 2010 da un’idea dell’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete. È una mostra fotografica dinamica, ispirata all’idea della street photography e che si arricchisce ogni giorno di una nuova immagine, definita nell’ambito del progetto come “Foto in Pegno”, che l’autore stesso scatta e pubblica quotidianamente sul sito www.onephotooneday.it e su Flickr.

In occasione della foto numero 2000 Luca Abete ha festeggiato con uno scatto divertente e ironico. Un traguardo molto importante per Luca Abete: una foto al giorno, ogni giorno, dal 2010, in un progetto che mette in luce retroscena, vita privata e momenti simpatici del volto noto del piccolo schermo. “Quando ho iniziato, ormai più di 5 anni fa, non esisteva ancora la moda dei selfie e la gente alle volte mi prendeva per matto, quando mi vedeva scattare le foto da solo, a me stesso. Ora, invece, i selfie sono diventati una delle forme di comunicazione più comuni e in voga, con una tecnologia in continua evoluzione che ci permette di scattarne sempre di migliori. Ed è una moda che contagia tutti, come possiamo notare con gli esempi celebri di Obama, Totti e addirittura Papa Francesco. Celebro i primi 2000 scatti del progetto pensando già ai prossimi 2000 che verranno!foto 2000

Così l’inviato di Striscia ha commentato su Facebook: Nel 2010 lanciai questa sfida a me stesso: raccontarvi la mia VITA pubblicando un selfie al giorno! Foto dopo foto, giorno dopo giorno ci ho preso gusto ed oggi festeggio la FOTO n° 2000! Grazie a tutti voi, che mi seguite con affetto, e a Daluk che per 2000 giorni mi ha aiutato a realizzare questo RECORD! #eNONmiFERMOqui

#OnePhotoOneDay –> https://www.flickr.com/photos/onephotooneday/27091573471

L’idea

OnePHOTOoneDAY è un’idea di LUCA ABETE cha deciso di “fermare” quotidianamente un frammento della sua giornata scattandosi una foto e pubblicandola, poi, sul social network mondiale di fotografia flickr.com.

Una appassionante sfida a suon di selfie estemporanei che vive di contesti sempre nuovi, di puntualità, costanza ed un folle amore per l’immagine. Una foto al giorno per raccontare un attimo di gioia, di stupore; un momento della sua vita da reporter o di quella personale, per sorprendere e riflettere, ironizzare e veicolare messaggi sociali.

Allungando semplicemente un braccio e mirando verso se stesso l’obbiettivo, nasce un reportage fotografico in grado di restituire, giorno dopo giorno, foto dopo foto, la vita di uno dei personaggi più amati del TG satirico di Canale 5 Striscia la Notizia.

Con lo smartphone Asus sempre nel taschino, in giro per le strade del mondo, Luca gioca e sperimenta, provoca e si mette alla prova dando vita ad un avvincente viaggio che, nato per gioco, è riuscito ad entusiasmare curiosi e appassionati di fotografia.

Il progetto è anche una rassegna fotografica itinerante che, attraverso tour in tutta Italia, tocca le principali Università italiane, le Associazioni fotografiche e gli eventi legati al mondo dell’arte. Durante questi incontri, Luca Abete racconta il suo progetto e si confronta con i giovani, gli studenti, gli artisti e i professionisti del settore.

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply