Quest’anno Noema Gallery presenta il progetto “Sacralità Laica“, Cattedrali Industriali del XX° secolo, due Autori a confronto, Matteo Guariso e Aldo Sardoni.

“…. E’ una caratteristica che li unisce e che si riscontra in tutti i loro lavori, benché le loro modalità di rappresentazione fotografica siano quasi agli antipodi;  Sardoni usa il colore, le ombre e la luce del sud, Guariso il bianco e nero e la luce del nord.

Il primo si limita ad uno sviluppo tradizionale del negativo digitale, il secondo elabora le sue immagini utilizzando quanto la tecnologia gli consente.

Eppure malgrado le differenze così marcate, entrambi ci portano in un luogo non ben definito, facendoci passare attraverso il fotogramma che è l’unico elemento palese del progetto.

Il resto è a cura di ogni spettatore…..”

CARTOLINA-INVITO-MIA-2016-2 (1) (1)

NO COMMENTS

Leave a Reply