Quinta edizione del Premio Internazionale Happiness On The Move. Anche quest’anno insieme al Consorzio Vino Chianti

Lunedì 18 aprile si aprono le iscrizioni alla quinta edizione del premio fotografico internazionale Happiness On The Move, organizzato dal festival Cortona On The Move insieme al Consorzio Vino Chianti.

Anche nel 2016 i temi del concorso sono la felicità e il viaggio inteso come movimento, scoperta e cambiamento interiore. Il vincitore sarà premiato nella settimana inaugurale del Festival dal Presidente del Consorzio Vino Chianti Giovanni Busi.

Il lavoro vincitore sarà una delle mostre dell’anno successivo al festival internazionale di fotografia Cortona On The Move. Quest’anno infatti a partire dal 14 luglio, giorno di inaugurazione del festival, sarà possibile visitare Futuristic Archaeology di Daesung Lee, autore coreano vincitore dell’edizione 2015.

Happiness On The Move è riservato ai fotografi professionisti, i lavori dovranno essere inviati entro il 22 maggio (qui il regolamento). Sono ammessi al premio anche i fotografi che hanno partecipato alle selezioni del circuito OFF purché partecipino con un lavoro diverso. Lo scorso anno sono arrivati 2100 lavori da tutto il mondo.

Per il terzo anno il Premio Happiness on the Move è organizzato insieme al Consorzio Vino Chianti. Tra le denominazioni più conosciute al mondo, il Chianti si racconta attraverso la lente d’ingrandimento dei fotografi la felicità in movimento. L’importanza di riuscire a comunicare il vino attraverso la cultura rende l’iniziativa ancor più stimolante e di ampio respiro. In tal senso, vino e territorio, diventano il binomio perfetto di narrazioni che continuano a suscitare emozioni regalando esperienze e forti emozioni.

«Siamo soddisfatti della collaborazione, del premio e dell’opportunità di poter colloquiare con un pubblico al di fuori del nostro settore – Dichiara Giovanni Busi, Presidente del Consorzio Vino Chianti –. Cortona è una cornice affascinante dentro la quale si diffonde una forte identità di territorio e grazie alla passione di un progetto internazionale attira addetti ai lavori da ogni parte del mondo. La felicità in movimento del premio è il nostro leit motiv, un filo rosso, come il Chianti, da esprimere e raccontare».

Fanno parte della giuria:

  • Daphne Angles – The New York Times in Paris
  • Simon Bainbridge – British Journal of Photography
  • Elena Boille – Internazionale
  • Tim Clark – 1000words Magazine
  • Renata Ferri – Io Donna, Amica
  • Veronica Nicolardi – Cortona On The Move
  • Irene Opezzo – La Stampa
  • Arianna Rinaldo – Cortona On The Move
  • Fiona Rogers – Magnum
  • James Wellford – Screen

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply