di Alessandro Curti


 

Accedendo alla pagina Facebook di Settimio Benedusi, l’ultimo post che leggiamo è questo: “Domani parto da Imperia a Milano a piedi, senza soldi ma cercando di barattare la sopravvivenza in cambio di fotografie, per rispondere alla domanda “la fotografia ha ancora un valore?”. Inizio facile, ancora nel mio brodo, ancora a Milano: Rocco the hair dresser, il grooming designer (il parrucchiere, insomma) mi ha offerto il taglio in cambio di questa fotina!
Olè”

12961472_1157995290885851_8494055834621010904_n

 

L’hashtag del “pellegrinaggio” è #settimiodecompostela. Il viaggio nasce da una domanda semplice ma originale: si può vivere di fotografia? In un mondo in cui la professione del fotografo è sempre più difficile da categorizzare, Settimio Benedusi proverà sul campo e in prima persona a darci una risposta.

Noi lo seguiremo virtualmente aggiornandovi sulle varie tappe.

Una sorta di diario di bordo fotografico.

Stay tuned!

 

NO COMMENTS

Leave a Reply