Picwant, l’agenzia di mobile photography che permette a chiunque di pubblicare le proprie foto e video realizzati con lo smartphone e di venderli online su picwant.com, annuncia la nuova Call To Action “Ricorrenze in Immagini”, un appuntamento che diventerà periodico, atto a non far passare inosservate le date essenziali per la storia, la cultura e il progresso del nostro paese.

In questa prima Call To Action, che include una selezione di eventi compresi tra Aprile e Maggio, i Picker di Picwant e quanti siano interessati ad entrare a far parte dell’agenzia fotografica, potranno inviare i propri scatti mobile più significativi che rappresentino in immagini il senso delle seguenti festività:

 25 aprile, Liberazione d’Italia – giornata fondamentale per la storia d’Italia, in quanto simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane durante la seconda guerra mondiale contro il governo fascista e l’occupazione nazista.

Liberazione d'Italia

1 Maggio, Festa dei lavoratori – festa nazionale in svariati paesi del mondo, atta a ricordare l’impegno del movimento sindacale e i traguardi raggiunti dai lavoratori in campo economico e sociale. Una festa che ha il sapore delle battaglie operaie la cui origine risale a una manifestazione organizzata a New York nel 1882, ma oggi attuale quanto e più di ieri.

Per i lavoratori

3 maggio, Giornata mondiale della libertà di stampa – Indetta dall’assemblea generale dell’ONU, tale giornata è nata per evidenziare l’importanza della libertà di stampa e ricordare ai governi i loro doveri per far rispettare l’articolo 19 della dichiarazione universale dei diritti umani e celebrare l’anniversario della dichiarazione di Windhoek, sui principi della stampa libera emessi nel 1991.

Libertà di Stampa

17 maggio, Giornata internazionale contro l’omofobia – Una ricorrenza promossa dall’Unione Europea che si celebra dal 2006 con l’obiettivo di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare i fenomeni dell’omofobia, della bifobia e della transfobia.

Contro l'omofobia

I contenuti andranno inviati a Picwant che ne valuterà la qualità per la pubblicazione sul sito picwant.com, finalizzata alla vendita, e la pertinenza con l’iniziativa promossa: essenziale, al momento della pubblicazione della foto attraverso l’app, sarà inserire nelle keyword la data legata all’evento in questione (April 25, May 1, May 3 e May 17). Le foto più meritevoli godranno di particolare visibilità sui canali social dell’agenzia.

Picwant invita a scattare contenuti che rappresentino le date indicate ponendo attenzione ad eventi di attualità che ricorreranno durante quei giorni, ma anche a creare immagini personali (astratte, metaforiche e così via) purché rappresentative – secondo la visione dell’autore – dell’evento scelto.

Coloro che si dedicheranno a realizzare più scatti di un singolo evento, creando una breve storia attraverso le proprie immagini, godranno di una maggiore visibilità. Infatti non solo i loro contenuti saranno pubblicati sul sito di Picwant, ma i lavori selezionati dagli editor e ritenuti di maggiore interesse entreranno a far parte dell’iniziativa You in the News. Questa attività di promozione è stata lanciata dall’agenzia lo scorso febbraio e permette ai fotografi di godere di visibilità su testate online di settore con progetti fotografici di storytelling attraverso un’intervista dedciata al fotografo. In questo caso i servizi realizzati in occasione di date importanti per il nostro paese diventeranno il “racconto personale” dell’evento a cui fanno riferimento. Fondamentale quando si realizza il servizio è scrivere agli editor di Picwant all’indirizzo [email protected] con oggetto “Titolo della storia e data selezionata”.

Stefano Fantoni, Amministratore Unico di Picwant, ha così commentato: “Nel corso degli ultimi anni la mobile photography ha richiamato appassionati da ogni parte del mondo e grazie alla sua immediatezza, ha dato nuovo lustro al mondo delle news e dell’informazione in tempo reale.
Pensiamo sia essenziale celebrare la ricorrenza di date importanti per dare la giusta rilevanza ad eventi che hanno cambiato in modo sostanziale il nostro mondo e la nostra visione delle cose: vorremmo che la mobile photography fosse testimone, anche in modo molto personale, di questi cambiamenti.”


 

PICWANT

Picwant è l’agenzia di mobile photography che permette a chiunque di pubblicare le foto e i video realizzati con il proprio smartphone e di venderli online su picwant.com. La app ufficiale “Picwant – Mobile Photos and Videos”, disponibile gratuitamente per dispositivi iOS, Android e Windows, ha già fatto registrare ampi consensi per il suo tratto innovativo e il sistema d’uso semplice e immediato. Per iniziare, basta scaricare l’applicazione, registrarsi e caricare almeno 10 contenuti. Lo staff di Picwant valuterà il materiale e, se almeno 5 contenuti saranno approvati, invierà il contratto al fotografo, che diventerà così Picker a tutti gli effetti: i suoi contenuti saranno resi disponibili sul sito picwant.com per chiunque necessiti di immagini e
video per i propri progetti. Da questo momento, il Picker potrà caricare quanti contenuti desidera, anche se
le foto e i video saranno sempre valutati dal team di photo editor prima di essere pubblicati sul sito, così da
garantire la qualità del materiale venduto.

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply