Milano, 31 marzo – 8 aprile 2016

Fondazione Luciana Matalon – Foro Buonaparte, 67

SEMINARI E TOUCH & TRY

31 marzo e 1, 6, 7 ,8 aprile: dalle 18:00 alle 20:30

2 e 3 aprile: dalle 10:00 alle 20:00

MOSTRA

31 marzo e 1, 6, 7 ,8 aprile: dalle 10:00 alle 20:30
2 e 3 aprile: dalle 10:00 alle 20:00
4 aprile CHIUSO
5 aprile: dalle 10:00 alle 19:00


LOGO_X PHOTOGRAPHER DAYS 2016Dal 31 marzo fino all’8 aprile, presso la Fondazione Luciana Matalon, a Milano ci si potrà immergere nella narrazione fotografica in tutte le sue innumerevoli sfaccettature con un evento gratuito e aperto al pubblico firmato Fujifilm X Photographer Days, 9 giorni di Fotografia in cui poter seguire corsi tecnici e incontri con professionisti, o lasciarsi tentare dal Touch&Try della Serie X, o affidare i propri lavori per letture portfolio realizzate dagli X-Photographers e in collaborazione con EyesOpen! e il Festival della Fotografia Etica di Lodi. Inoltre, tra un’iniziativa e l’altra, si potranno ammirare tre mostre: “X-Photographer in action”, “X-Shooters” e “Slums Dunk”.

© Angelo Ferrillo
© Angelo Ferrillo

X-Photographer in action“, è una raccolta di immagini degli X Photographers Fujifilm che hanno provato sul campo le novità lanciate da Fujifilm all’inizio di quest’anno. Le foto sono state quindi scattate con i nuovi prodotti della Serie X, X-Pro2, X-E2S, X70 e XF100-400mm dai fotografi Massimiliano Angeloni, Luca Bracali, Fabio Camandona, Angelo Cirrincione, Gianluca Colla, Max De Martino, Angelo Ferrillo, Gabriele Lopez, Filippo Mutani, Simone Raso, Riccardo Spatolisano, Stefano Unterthiner, Marco Urso. I fotografi in mostra saranno anche i relatori degli incontri programmati durante la manifestazione; a questi si aggiungono i fotografi professionisti Donato Chirulli, Maurizio Faraboni e Marco Tortato.

© Riccardo Spatolisano
© Riccardo Spatolisano

Fujifilm ha anche pensato a tutti gli appassionati e utilizzatori della Serie X in questo evento, lanciando sui suoi social un premio fotografico per scovare nuovi autori da mettere in mostra durante l’evento; un’occasione per tutti gli X-Shooters di esibire il proprio talento, in diverse categorie quali: Street, Ritratto, Reportage, Paesaggio, Azione, Bianco & Nero, Macro, Natura, Food, Boudoir. La giuria composta da alcuni X-Photographers ha scelto le 10 foto vincitrici e in occasione degli X DAYS di Milano, esse faranno parte integrante delle mostre esposte. 860 è il numero di immagini inviate dagli utenti per partecipare alla selezione.

© Luca Bracali
© Luca Bracali

Sarà inoltre esposta la mostra Slums Dunk, un racconto per immagini realizzato da Simone Raso con X-T1, XE2 e X100T per narrare il progetto benefico per l’Africa, nato nel 2011, dall’idea di Bruno Cerella, giocatore di pallacanestro italo-argentino dell’EA7 Olimpia Milano e sviluppato assieme a Tommaso Marino, cestista del Blu Basket Treviglio. Simone Raso ha seguito il progetto dal 2014, anno in cui si è terminato il primo campo da basket e la prima Basketball Academy a Mathare Nairobi (Kenya). I suoi scatti raccontano la realtà dove SLUMS DUNK opera, i volti dei bambini, l’impegno dei coaches. Da una storpiatura del termine slam dunk (schiacciata) dove slum significa baraccopoli, Slums Dunk è impegnata a migliorare le condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nella aree economicamente e socialmente degradate dell’Africa, coinvolgendoli, attirandoli e impegnandoli col basket. Per maggiori informazioni visitare www.slumsdunk.org

© Stefano Unterthiner
© Stefano Unterthiner

Inoltre, non mancherà la possibilità di soddisfare le curiosità tecniche sulla Serie X di Fujifilm, grazie alla presenza di una postazione Touch & Try e dello Staff Fujifilm, disponibile a rispondere a tutte le domande dei partecipanti e fornendo consigli sull’utilizzo dei prodotti.

Per le letture portfolio è necessaria l’iscrizione compilando il form a questo link xdays.fujifilm.it, fino a esaurimento posti. Per maggiori informazioni scrivere a [email protected].

X photographer DAYS è un evento che si propone come luogo di incontro per parlare e fare fotografia, toccando i differenti temi e stili che la compongono, grazie alla partecipazione di tanti fotografi che racconteranno le loro esperienze attraverso i propri lavori o direttamente sul campo insieme al pubblico. Per i visitatori sarà un’occasione da non perdere per farsi ispirare, trarre consigli, migliorarsi e cercare nuovi spunti.

© Simone Raso
© Simone Raso

Il programma completo si può visionare a questo link

Per conoscere i professionisti e le iniziative visitare questo link


 

 

Commenta via Facebook

NO COMMENTS

Leave a Reply