Genova, Milano, Roma, Trieste, Firenze, Venezia-Mestre, Cosenza, Catania

Confini (www.confini.eu) è una rassegna sulla fotografia contemporanea, giunta alla 14a edizione, che si presenta come una realtà italiana unica nel suo genere, ed è rivolta alla fotografia di ricerca.

Confini oggi rappresenta un network nazionale di associazioni e gallerie di conclamata attendibilità nel settore della fotografia, e per ogni autore è un’occasione unica per promuovere il proprio lavoro su tutto il territorio nazionale. Grazie alla collaborazione con Photographers.it abbiamo a disposizione strumenti on line semplici ed avanzati di invio dei progetti, oltre alla possibilità di dare visibilità sul web ad eventuali progetti interessanti che rimangano esclusi dalla selezione definitiva.

confini14 logo

Se i tuoi lavori si esprimono attraverso opere fotografiche, anche contaminate da altre tecniche visive, puoi candidarti alla selezione di almeno 2 degli autori che entreranno nella rassegna di questa edizione. Per partecipare presenta un portfolio fotografico di 10 – 12 immagini (il progetto può averne di più, ma il form prevede l’inserimento di max 12 immagini) entro il 15 giugno 2016 tramite www.photographers.it.

Fra i progetti con forti contaminazioni linguistiche presentati a Photographers.it saranno scelti almeno due degli autori di Confini14. Le mostre avranno luogo a Roma, Milano, Trieste, Genova, Firenze, Venezia-Mestre, Cosenza, Catania, ( * ) in un periodo compreso fra settembre 2016 e settembre 2017.

La commissione sarà formata da Clelia Belgrado (VisionQuesT), Leo Brogioni (Polifemo Fotografica), Maurizio Chelucci (MassenzioArte), Fulvio Merlak (Sala Fenice), Francesco Tei (PhotoGallery), Fausto Raschiatore (CivicoCinque), Pippo Pappalardo, Antonio Armentano (A.C. l’Impronta), Angelo Cucchetto (Photographers), Denis Curti (Il Fotografo); Massimo Ciampa (Visiva)


 

Termini di partecipazione

  • La partecipazione è soggetta ad un contributo di 30,00 € da versare online al momento del caricamento delle immagini sul sito www.photographers.it
  • La partecipazione è aperta a tutti gli autori italiani e stranieri, purché attivi anche in Italia.
  •  Entro il 15 giugno 2016 viene richiesto a chi fosse interessato, di proporre progetti fotografici pronti o in fase di conclusione, al fine di un eventuale inserimento nella rassegna Confini14.
  • Il materiale riguardante il progetto fotografico dovrà essere caricato on line sul sito www.photographers.it.
  • Viene richiesto di caricare minimo 6 e al massimo 12 immagini (anche se il lavoro completo, ed eventualmente messo in mostra, potrà essere composto da un numero superiore od inferiore) di fotografie.
  • Le foto dovranno essere accompagnate da un breve testo di presentazione del progetto (possono bastare anche un paio di righe) e da una breve biografia dell’autore. Entrambi i testi andranno inseriti nell’apposito campo all’interno del form di partecipazione.
  • L’autore dovrà comunicare (pena esclusione) le caratteristiche delle opere da esporre: dimensioni, tecnica di stampa e tipo di carta fotografica, supporto su cui verrà montata ogni opera (cornice con passepartout, cornice al vivo, montaggio su pannello, etc. etc.), anno di stampa.
  • Eventuali link o url di riferimento verranno ignorati, così come tutte le proposte che non soddisferanno le indicazioni di cui sopra.
  • Entro il 15 luglio 2016 gli autori dei progetti valutati positivamente verranno contattati dagli organizzatori. I lavori dovranno essere pronti per la spedizione entro il 1 settembre 2016.
  • Partecipare a Confini non implica alcun compenso economico.
  • La partecipazione alla rassegna è subordinata alla selezione dei curatori.
  •  Gli autori che hanno già esposto nelle precedenti edizioni non possono partecipare al bando.
  •  Gli autori selezionati dovranno garantire a Confini14 la piena disponibilità alla vendita delle prime 2 edizioni, o della singola edizione qualora si tratti di opera unica, di ogni fotografia facente parte del loro progetto, per tutta la durata della rassegna Confini14.
  • Gli autori selezionati dovranno comunicare preventivamente a Confini se esistono accordi pre-esistenti e/o contrastanti con quanto sopra.

 

Copyright e privacy

Tutti i diritti relativi alle immagini presentate rimangono di proprietà dei partecipanti.

L’organizzazione si riserva il diritto di riprodurre le immagini per la promozione della rassegna ed allegarle ai comunicati stampa. I progetti partecipanti non verranno mostrati pubblicamente su Photograhers.it, a meno che non vengano messi in evidenza dai promotori.
La partecipazione presuppone che gli autori siano in possesso delle liberatorie dei soggetti ritratti.
I dati personali dei partecipanti, nel rispetto delle leggi nazionali ed internazionali sulla privacy, saranno utilizzati solo per scopi interni all’organizzazione.

Esposizioni

Gli autori selezionati dovranno garantire la disponibilità del proprio lavoro nel periodo che va da settembre 2016 a settembre 2017.
Le opere selezionate saranno pubblicate sul sito www.photogallery.it in contemporanea alla prima inaugurazione fisica.
In alcune sedi potrebbe essere richiesto di produrre il materiale in formati specifici per adeguarsi alle caratteristiche della location.

Stampa, montaggio, imballo e trasporto delle opere

Gli autori che lo desiderano potranno stampare i propri lavori presso il laboratorio di Domenico Di Bona (www.domenicodibona.com) che, d’accordo con l’organizzazione, praticherà dei prezzi di favore.
Ogni autore dovrà farsi carico della produzione della mostra (stampe, montaggio su supporto o cornice, eventuali allestimenti personalizzati).
Le foto dovranno essere montate e pronte per essere appese.
Non saranno ammesse opere con vetro e materiali fragili.
Le opere dovranno essere recapitate alla sede della prima mostra preferibilmente tramite Pacco Celere 3 (peso massimo di 30 Kg con lunghezza massima consentita di cm 100 e la somma dei tre lati non deve essere superiore a cm 150), utilizzando imballi adeguati e riciclabili. Non è previsto il pacco celere maxi.
Il trasferimento delle opere con imballi compatibili con la spedizione postale Pacco Celere 3, fra le varie sedi e la restituzione finale agli autori, è a carico dell’organizzazione tramite la società TDE.
Il trasferimento delle opere che avranno imballi non compatibili con il Pacco Celere 3 è a carico dell’autore. In questo caso l’autore si impegna ad anticipare l’importo totale necessario alla spedizione per le sedi espositive alla direzione del bando.
L’organizzazione non assume nessuna responsabilità per i danni subiti dal materiale durante il trasporto, l’installazione e l’esposizione delle opere. Altresì l’organizzazione, pur assicurando la massima cura delle opere, declina ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o furti.
Gli artisti selezionati potranno usufruire della consulenza di Clelia Belgrado di VisionQuest per la presentazione finale delle opere, le eventuali edizioni in vendita e i loro prezzi.
È vivamente consigliato l’uso di imballi in legno.

Partner culturali

Sono partner culturali di Confini la rivista Il Fotografo, Photographers (www.photographers.it) e l’Associazione Culturale Deaphoto (www.deaphoto.it).

www.confini.eu

[email protected]

NO COMMENTS

Leave a Reply