12640257_1723034661248161_2889387743788842713_o

Elisabeth Biondi è stata Visuals Editor del The New Yorker per 15 anni fino a quando ha lasciato la redazione nel 2011 per lavorare come curatrice indipendente, scrittrice e insegnante.
E’ stata una consulente di fotografia per la rivista Stern, uno dei più grandi newsweeklies della Germania.

E’ stata membro di giuria per il World Press Photography Awards e il Sony World Photography Awards, oltre ad aver preso parte a numerose giurie nazionali e internazionali di fotografia e di letture portfolio. È consulente senior per le Tesi di livello avanzato presso SVA Graduate School di New York.

Nata e cresciuta in Germania, Elisabeth ha iniziato a lavorare con i fotografi per la rivista Geo, versione più contemporanea del National Geographic, lanciata negli Stati Uniti. La rivista ha vinto molti premi per la fotografia e il design.
Successivamente ha iniziato a lavorare per Vanity Fair, e come direttore della sezione di fotografia, si è concentrata sulla ritrattistica vivace e divertente, aspetto diventato poi importante per il successo della rivista.
Dopo sette anni di Vanity Fair, Elisabeth ritorna in Germania a lavorare per Stern.


 

GIORNO I – 1/04/2016
Elisabeth Biondi presenterà il suo lavoro nelle redazioni dei magazine con cui ha collaborato.
Saranno poi gli studenti a presentarsi e a descrivere il proprio progetto fotografico. Ciascuno sarà invitato a parlare, inoltre, delle proprie esperienze e del coinvolgimento nel campo della fotografia, cosa li ha spinti a partecipare al workshop e quali sono le aspettative rispetto al laboratorio.


GIORNO II – 2/04/2016
Verranno analizzati i singoli progetti dei partecipanti ed Elisabeth editerà ogni lavoro, motivando, naturalmente, le scelte prese. Gli studenti saranno invitati a partecipare attivamente alla fase di editing.



GIORNO III – 3/04/2016
Verrà analizzato il mercato fotografico e si cercherà di capire quali sono le dinamiche di fruizione e diffusione commerciale di un progetto fotografico: riviste, gallerie, blog, siti web, e premi.
Ogni partecipante sarà in grado di identificare quali siano i passi da compiere per raggiungere l’obiettivo prefissato.


MATERIALE RICHIESTO
-Il portfolio dei lavori che si vorranno sottoporre alla photoeditor (saranno accettati file digitali, fotografie stampate e book dummy ). È consigliabile portare una selezione ampia deile fotografie che compongono il progetto (consigliamo di organizzare le immagini in due cartelle: A prima scelta, B seconda scelta).
-Una breve descrizione del progetto
-Un pc e un hard disk esterno.
-Un adattatore internazionale se si dispone di più dispositivi da caricare

INFORMAZIONI
– durata: 3 giorni
– date: da venerdì 1 aprile a domenica 3 aprile 2016
– orari: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17
– dove: presso gli spazi di LO.FT – Locali Fotografici in Via Simini, 6/8, Lecce

N.B.: Il workshop è aperto a un massimo di 10 studenti di tutte le età e di ogni provenienza, ai fotografi professionisti e amatori, studenti e entusiasti. Alla fine del workshop, ogni studente riceverà un attestato di partecipazione firmato da Elisabeth Biondi.
Il workshop sarà in lingua inglese con traduzione simultanea in italiano grazie alla presenza di un traduttore durante le lezioni.

Contatti: [email protected] e [email protected]

NO COMMENTS

Leave a Reply