Poetica e linguaggio dell’espressionismo degli anni Venti si incrociano al MAST. Va in scena la mostra di Tuggener, autore di scatti sull’industria e sulla cultura del ballo in Svizzera tra il 1934 e il 1953. La proposta espositiva, composta da circa centocinquanta stampe originali, è divisa in due sezioni, che si concentrano sul complesso rapporto tra uomo e macchina, tra umanità e cinico progresso e sulle eleganti serate danzanti tra Zurigo e St. Moritz. Nella sequenza, il fotografo ama raccontare le storie di chi lavora dietro le quinte, ritraendo inservienti e  camerieri che si muovono in silenzio tra la musica e i passi di danza. Un’esposizione molto interessante dove a prevalere è il contrasto tra la lucentezza dei balli dell’alta società e il grigiore dei capannoni industriali.

tuggener

INFORMAZIONI:

Luogo: Fondazione MAST, 40133 Bologna, via Speranza 42
Tel: 05.16.47.43.45.
E-mail: [email protected]
Web: www.mast.org
Fino al 17 aprile

NO COMMENTS

Leave a Reply