Il cinema a Milano: ieri e oggi

Fotografie, locandine, contributi video e memorabilia, raccolti a Palazzo Morando, raccontano il legame tra Milano e l’industria cinematografica, dalle prime sperimentazioni degli anni Dieci all’epoca d’oro degli anni Sessanta, fino alle produzioni più recenti con la nascita di un genere-commedia tutto milanese che ha visto affermarsi artisti quali Renato Pozzetto, Adriano Celentano, Diego Abatantuono e molti altri. Proprio tra gli anni Cinquanta e Sessanta, dopo il trasferimento, voluto dal regime fascista, delle grandi produzioni cinematografiche nelle strutture romane di Cinecittà, il capoluogo lombardo riuscì a recuperare la centralità perduta. Sono gli anni di Miracolo a Milano, Rocco e i suoi fratelli, La Notte e altri capolavori capaci di catturare le atmosfere cittadine, il fascino e le contraddizioni di una metropoli che evolveva a ritmi vertiginosi.

 

Dall’8 novembre al 10 febbraio
Palazzo Morando
Via Sant’Andrea 6
www.mostramilanoeilcinema.it