43 fotografi raccontano Milano dall'Idroscalo al deposito ATM del Ticinese

Le loro fotografie ci mostrano una città fresca, vivace, luminosa, trasformata e rinnovata soprattutto grazie all’Expo, ma allo stesso tempo ancorata alla tradizione con i suoi immancabili tram e i tanti monumenti storici. Vicino alle immagini di architettura, sempre piene di fascino e a qualche visione periferica, ecco una Milano all’apparenza pressoché inedita soprattutto in alcuni scorci di paesaggio urbano. Ampio spazio è dedicato infine alla vita di tutti i giorni, anche nella sua versione multietnica, in cui spiccano le persone, ritratte al lavoro, nel tempo libero, in movimento nelle vie dello shopping, o che si rivelano addirittura in curiose pose sexy.
Undicesima edizione della mostra, in collaborazione con G.R.I.N., che racconta storie di una città nascosta e intima.

Galleria Bel Vedere, via Santa Maria Valle 5, tel. 026590879, martedì-sabato 15-19, ingresso libero.
Fino al 5 marzo.

Gli autori:
Francesco Anselmi, Mattia Balsamini, Ray Banhoff, Pietro Baroni, Nicola Bertasi, Davide Biagi, Giuseppe Biancofiore, Caterina Maria Carla Bona, Riccardo Bucci, Daniele Cavadini, Pierfrancesco Celada, Federico Ciamei, Matteo Cirenei, Marco Dapino, Franco Donaggio, Jacopo Farina, Stefano Frattini, Alexis Ftakas, Marco Garofalo, Tommaso Gesuato, Alessandro Grassani, Gianluca Gulluni, Giovanni Hänninen, Marco Introini, Cosmo Laera, Andrea Mariani (A13 Studio), Marco Menghi, Francesco Mion, Sara Munari, Gianni Nigro, Thomas Pagani, Giovanni Panizza, Jacques Pion, Roberto Ramirez, Nicolò Rastrelli, Francesco Rocco, Romana Rocco, Filippo Romano, Francesca Romano, Luca Rotondo, Claudio Sabatino, Roby Schirer, Pio Tarantini


www.belvederefoto.it

prima visione