Roger Fenton

8 AGOSTO 1869. Muore a Londra Roger Fenton (nato a Heywood il 28 marzo 1819), primo reporter di guerra nella storia della fotografia. Durante gli studi di pittura a Parigi nell’atelier di Paul Delaroche, Fenton conobbe il fotografo Gustave Le Gray e iniziò ad avvicinarsi alla fotografia decidendo, tornato in Inghilterra, di dedicarsi a quest’arte. Nel 1852 viaggiò in Russia, testimoniando con i suoi scatti la costruzione del Ponte delle Catene di Kiev. L’anno successivo fondò a Londra la Royal Photographic Society. Nel 1855 ottenne dal governo britannico l’incarico di fotografo ufficiale della Guerra di Crimea che vide contrapporsi da un lato la Russia e dall’altro Impero Ottomano, Francia, Gran Bretagna e Regno di Sardegna. Lavorando in condizioni critiche, Fenton realizzò più di trecento foto, molte delle quali furono esposte in una mostra a Londra.

Immagine in evidenza via www.fotographiaonline.com