I Fotografi che hanno fatto la storia della fotografia

Una piccola classifica dei migliori fotografici internazionali, che sono distinti per la loro unicità, la loro creatività e il loro coraggio, che alle volte li ha spinti oltre il limite del consentito.

  1. Henri Cartier-Bresson (22 agosto 1908 – 3 agosto 2004): pioniere del foto-giornalismo.  Ha fondato la famosa agenzia fotografica Magnum Photos insieme a Robert Capa, David Seymour e George Rodger.
  2. Sebastião Salgado (8 febbraio 1944): non nasce come fotografo ma come economista e approda nel mondo della fotografia in tarda età dopo un viaggio in Africa, che lo ispirerà per tutti i suoi successivi lavori di denunce sociali.  La fotografia si Salgado è usata come denuncia sociale, sopratutto con riferimento ai diritti dei lavoratori e la povertà nei paesi in via di sviluppo. Il fotografo ha sempre utilizzato macchine Leica, per foto sempre in bianco e nero.
  3. Ansel Adams (20 febbraio 1902 – 22 aprile 1984): fotografo famoso per gli scatti in bianco e nero dei parchi nazionali americani.  E’ stato l’inventore del sistema zonale: tecnica che permette di trasporre la luce in specifiche densità sul negativo e sulla carta, in modo da avere un maggiore controllo sulla foto.
  4. Irving Penn (16 giugno 1917 – 7 ottobre 2009): precursore di una stile fotografico unico soggetti posti in forte contrasto con lo sfondo, al fine di far risaltare l’abbigliamento.
  5. Robert Capa (22 ottobre 1913 –  25 maggio 1954):  è stato un fotografo di guerra, il più famoso del mondo e nel 1936 è autore di una delle foto di guerra più famose della storia, il soldato con la camicia bianca colpito a morte, considerata come la più famosa tra le fotografie di guerra mai esistite.
  6. Robert Doisneau (14 aprile 1912 – 1º aprile 1994): la sua fotografia più famosa  Bacio davanti all’Hotel de Ville, scattata nel 1950, nella quale una coppia di ragazzi si bacia serenamente per le vie caotiche di Parigi; lo stile unico del fotografo prevedeva la caratterizzazione della società e dell’ambiente parigino.
  7. David LaChapelle (11 marzo 1963): famoso nel campo della moda e della pubblicità per il suo stile surreale; le sue fotografie sono caratterizzate da una estremizzazione dei dettagli. Fu notato da Andy Warhol, che gli offri un lavoro per la rivista Interview magazine.
  8. Steve McCurry (24 febbraio 1950): fotoreporter famoso per la sua fotografia La Ragazza Afghana diventata una delle copertine più famose della rivista National Geographic.
  9. Oliviero Toscani (28 febbraio 1942): fotografo conosciuto per i suoi spot pubblicitari molto forti.
  10. Diane Arbus (14 marzo 1923 –  26 luglio 1971): fotografa Newyorkese conosciuta soprattutto per i suoi fotoritratti. La sua fotografia più famosa è Il ragazzo con la granada giocattolo scattata a Central Park nel 1962.