Arles: Festival Internazionale di Fotografia

Il meglio della fotografia internazionale si da appuntamento ad Arles, una piccola cittadina della Provenza. La manifestazione Les rencontres de la Photographie, è diretta da Sam Stourdzé, e giunge alla 49esima edizione ;incontri, mostre, proiezioni, workshop fanno di questa manifestazione il punto di riferimento della fotografia internazionale.
Ad Arles la fotografia si mostra uno strumento straordinario per riflettere e analizzare i cambiamenti dell’epoca con cui viviamo: leggere il passato per comprendere il futuro.

Arles Festival Internazionale di Fotografia: i focus

In quest’edizione i focus raccontano sessant’anni di cronaca americana guardata con occhi di celebri fotografi; Robert FrankLaura HennoPaul Graham.
Al centro della manifestazione una mostra sul 1968 che ripercorre lo spirito, le rivolte, e le utopie di quell’epoca.
Inoltre ci sarà un approfondimento sulla fotografia documentaria con le opere del fotografo Gregor Sailer che ha fotografato i villaggi Potemkine moderni; dai centri d’addestramento militari negli Stati Uniti e in Europa alle repliche delle città europee in Cina.
Sicuramente da non lasciarsi scappare la mostra dedicata a William Wegman; l’artista elegge la Polaroid di grande formato a mezzo privilegiato. Suoi i celebri cani che posano con fierezza e sicurezza davanti all’obiettivo. In mostra anche Adel Abdessemed, Gilbert & George, Pipilotti Rist, Wolfgang Tillmans, Amar Kanwar e Candida Höfer

Les Rencontres de la Photographie di Arles,
Fino al 23 settembre
Dalle 10.00 alle 19.30
Info www.rencontres-arles.com