Sony annuncia una nuova serie SSD delle dimensioni ultracompatte

Sony amplia la gamma di unità a stato solido (SSD) esterna con la prestigiosa e innovativa serie SL-E.

Dimensioni ultracompatte, alta capacità e design elegante: la nuova unità SSD esterna consente il trasferimento dei dati in tutta velocità e sicurezza. Pensata per rispondere alle esigenze di professionisti e utenti sempre più esigenti, la pratica unità esterna è meno ingombrante di una carta di credito e consente di portare sempre con sé i dati più importanti, con una capacità di archiviazione massima di 960 GB.

Sony e la nuova serie SSD: ottima soluzione per fotografi professionisti

Compatibilità con un’ampia gamma di dispositivi I nuovi modelli SSD sono dotati di porte USB di tipo C reversibile, per poter essere collegati a telefoni di ultima generazione, di un cavo C-C e un cavo standard A-C. Questo permette di poterli utilizzare con un’ampia selezione di dispositivi, tra cui Mac, Windows PC, tablet e smartphone Android. La soluzione ideale per i fotografi professionisti La serie SL-E rappresenta un’ottima soluzione per i professionisti nel settore della fotografia digitale. L’interfaccia USB 3.1 Gen 2 offre una capacità elevata e una connessione ultrarapida al PC, diventando così il partner ideale per lo scatto in tethering ad alte prestazioni con fotocamere come la nuova Sony α7 III. La velocità di trasferimento fino a 540 MB/s (lettura) e 520 MB/s (scrittura) consente di eseguire rapidamente i processi di backup, il controllo e il ritocco delle immagini. Il risultato è uno strumento portatile e resistente, che si rivela incredibilmente utile in fase di scatto, ma anche per tutti i professionisti che hanno bisogno di conservare, trasportare e accedere facilmente a quantità significative di dati.

Sony e la nuova serie SSD: un modo sicuro per conservare i dati

Un modo sicuro per conservare i dati L’unità SL-E utilizza una memoria flash senza parti mobili per potenziare la resistenza agli urti e ridurre le possibilità di un guasto meccanico dell’unità e, di conseguenza, la tanto temuta perdita dei dati.
Allo stesso tempo, il software ENC DataVault Lite garantisce la massima sicurezza dei file. Il design della serie E è caratterizzato da particolari studiati nei minimi dettagli, come il LED di accesso, facile da intravedere, e la superficie ondulata, pensata per una presa salda oltre che per individuare immediatamente il prodotto. I modelli da 240 GB, 480 GB e 960 GB saranno disponibili da maggio 2018.