Gli italiani:  fotoreporter di viaggio con lo smartphone al posto della macchina fotografica

Gli italiani sono un popolo di fotoreporter: secondo una ricerca però, gli italiani adorano scattare foto dei loro viaggi principalmente con lo smartphone.

La ricerca realizzata da eDreams, evidenzia come la classica Reflex, che è senza dubbio lo strumento fondamentale per i viaggiatori, è stata sostituita dal cellulare; dai dati è evincibile come gli italiani si classifichino come  i turisti che più di tutti preferiscono l’utilizzo dello smartphone, con una percentuale, maggiore, attestata circa al 69%, sopratutto tra gli over 55; al contrario i ragazzi tra i 18 e i 24 anni decidono di utilizzare lo smartphone sopratutto a casa e meno quando sono in viaggio.

Come mai gli italiani preferiscono lo smartphone? Innanzitutto per la durata maggiore delle batteria di uno smartphone; in secondo luogo per la maggior resistenza dei cellulari agli urti e all’acqua; negli ultimi tempi, a maggior riprova dei risultati della ricerca, i nostri connazionali, nella scelta dello smartphone guardano sopratutto la tipologia della fotocamera.

Sarà possibile scattare fotografie uniche e bellissime di luoghi magici e della natura incontaminata semplicemente con uno smartphone?