Le cinque tappe per viaggi fotografici da urlo

Che voi siate appassionati di fotografia o che abbiate appena acquistato una nuova fotocamera e sentiate il bisogno di scattare le più belle foto della vostra vita, che voi siate fotografi esperti o fotografi amatoriali, segnatevi queste tappe per tour fotografici da urlo,  dove la passione per i viaggi e la passione per i workshop fotografici, possono unirsi e fondersi. 

Le cinque tappe: alla scoperta dell’Italia

Toscana: scenari caraibici nel tour fotografico dell’Isola d’Elba e del più grande parco marino d’Europa: spiagge dorate e mare cristallino fotografati dai sentieri più belli e suggestivi di Italia.

Marche: due destinazioni nelle Marche dove imparare le tecniche fotografiche e immergersi nella natura per foto spettacolari; Il Monte Conero e i Monti Sibillini.

Parco del Gran Paradiso: cosa di meglio di un reportage dedicato alla flora e alla fauna del Parco Nazionale del Gran Paradiso in Valle D’Aosta?. Ricordiamo infatti che il parco è l’ex riserva di caccia del Re d’Italia e al suo interno si potranno fotografare volpi, stambecchi e molti altri animali.

Veneto Lago di Misurina: uno dei laghi più belli d’Italia; l’interesse dei turisti è aumentato dal fatto che intorno a questo lago gira la leggenda di Misurina, figlia unica del re Sorapiss.

Sardegna, Cala Goloritzè: un paradiso dove mare e montagna si incontrano dando vita a un vero spettacolo della natura; è anche un importantissimo luogo di interesse in termini di flora e fauna ed è diventata monumento naturale dal 1993; è un ecosistema protetto dall’inquinamento e dalla presenza dell’uomo dal 1989; è’ possibile arrivarci solo via terra e la navigazione è proibita.

Cosa aspettate! Zaino in spalla e macchina fotografica alla mano per scoprire le bellezze del nostro Paese.